Tu sei qui

Triplete delle nostre alunne a Noto nella seconda prova dell’Orienteering 2017/2018

La suggestiva cittadina di Noto con il suo barocco, dichiarato dal 2002 Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO, ha ospitato la seconda prova regionale delle gare di Orienteering 2017/2018. Alla competizione, come consuetudine, organizzata dalla FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento), hanno partecipato ben 975 alunni degli Istituti Superiori di 1° e 2° Grado. I nostri ragazzi, un centinaio, capitanati dal Prof. Francesco Lo Presti, hanno ottenuto brillanti risultati nelle quattro categorie in cui hanno gareggiato. Ancora una volta, dopo la gara inaugurale del Giardino Bellini, nella categoria W18 sono stati ottenuti i migliori risultati, con tre alunne del Principe Umberto che sono salite sui tre gradini più alti del podio. Primo posto per Claudia Cucè, secondo per Morgana Russo e terzo per Federica Leonardi, ben staccate le altre concorrenti di questa categoria, con otto ragazze “Principine” tra le prime dieci. Nella categoria W16, da segnalare il quarto posto di Giorgia Intravaia, il settimo di Valentina Nicotra e l’ottavo di Anna Lionetto. Nella categoria M16, Andrea Anfuso ha lottato per tutta la gara con il futuro vincitore, sfiorando la vittoria, ma si è dovuto accontentare del secondo posto. Al quarto posto Loris Marino ed all’ottavo Stefano Motta. Tra gli M18, con dieci nostri alunni classificati tra i primi venticinque, 12° Simone Indelicato, che ha preceduto, non di molto, Antonino Maricchiolo (15°) e Gabriele Cannavò (16°). Era questa l’ultima gara del 2017. L’appuntamento è per il 6 febbraio 2018 per la terza prova di Orienteering, con i nostri alunni che cercheranno di confermare gli ottimi risultati sinora ottenuti sulle stradine della Perla dello Jonio, l’affascinante Taormina.       

( Giuseppe Aletta )                                                                                                                                            

                                                                                                                                                                                                                                                                     

Torna alla pagina Eventi, Avvisi e News

Erasmus pluslogo EsaBac